2015 CHIANCIANO E DINTORNI

 

Bunny

TOSCANVENETA

INSIEME ANDREMO LONTANI

TREKKING E RELAX

NELLA SPLENDIDA VAL D’ ORCIA 17/18/19 LUGLIO

GEOPOLITICA

REGIONE:
Toscana (e abbiamo detto tutto…..)

PROGRAMMA: Venerdì 17 luglio, nella tarda serata, arrivo nella ridente cittadina di Chianciano Terme, sistemazione per la notte (sicuramente di fortuna, sacco a pelo sotto le stelle???)

1° giorno 18 LUGLIO – ITINERARIO Km 15? 16? 17? 18? ArghhhhLo scopriremo insieme – Incontro per la prima colazione, a scelta potrà essere casalinga o presso il vicino Bar Amiata, sarà nostra cura darvi ulteriori indicazioni.

Breve controllo per vedere se siamo tutti e…….. partenzaaaa

Percorreremo un lungo viale alberato alla fine del quale la nostra
vista sarà allietata da una bella strada che ci porterà nella splendida Val D’ Orcia.

I mezzi potranno essere parcheggiati c/o la zona di sosta della incantevole tenuta “LA FOCE”, residenza storica della nobile famiglia ORIGO.

Brevi cenni storici

La Famiglia Origo ha avuto ed ha un grandissimo rilievo nella vita culturale e sociale della Val D’ Orcia, si pensi solo che durante la II° guerra mondiale gli Origo rimasero alla Foce e si prodigarono all’assistenza dei bambini profughi che vennero lì alloggiati.

Dopo la resa dell’ Italia offrirono rifugio ed assistenza a molti alleati prigionieri di guerra in fuga, che cercavano di trovare un varco attraverso le linee tedesche o semplicemente di sopravvivere. Una delle figlie, Benedetta Origo, vive ancora nella tenuta, ma tutti i membri della famiglia, pur vivendo altrove, vi sono molto legati e dal 1989 hanno promosso il festival musicale “Incontri in terre di Siena” che si svolge ogni anno a Luglio.

Breve sosta per poter immortalare a colpi di obbiettivo la panoramica strada dei cipressi, bella in tutte le stagioni.

Gambe in spalla ragazzi si parteeeeeee, siete pronti?????

SI SI vi vediamo belli carichi.

Entreremo nel cuore della Val D’ Orcia, durante il percorso sarete rapiti dal fascino di questa terra e con un pochino… di fortuna, potremmo incontrare leprotti, volpi, caprioli, cinghiali (di piccolo taglia si spera).

Il percorso non presenta particolari difficoltà, (naturalmente se non avrete abbondato con la colazione).

Dopo aver affrontato una lunga salita (non spaventatevi….tutto fumo e niente arrosto) pinocchio arriveremo in un piccolo paesino, perla del luogo, CASTIGLIONCELLO SUL TRINORO, breve sosta per visitare il paese e per riposare un pochino ino….ino…ino….

Dopo aver goduto di quiete e tranquillità riprenderemo il nostro cammino.

Tranquilli, la sosta successiva ci vedrà belli e sorridenti intorno ad un tavolo, avete capito bene!!!!! La meta sarà il rifugio situato all’ interno della Riserva Naturale di Pietraporciana, questo rifugio, che un tempo faceva parte della Tenuta La Foce, di proprietà dei Marchesi Origo, (ricordate??), ora è punto di partenza di itinerari verso numerosi altri centri di interesse.

Qui potremo degustare i tipici piatti della zona.

Dopo si tanta buona tavola, partiremo alla volta della vicina FAGGETA, che costituisce l’aspetto più interessante della vegetazione della riserva, qui si può trovare due specie arbustive particolarmente rare in tutta Italia, la Belladonna, cespuglio con bacche blu (occhio sono velenose) e la Fusaggene Maggiore, un parente della più diffusa Berretta da Prete, (non sono ammesse domande in materia).

Lasceremo la faggeta per percorrere un altro avvincente tratto di strada che ci condurrà alle macchine.

Qui, una sorta di servizio taxi, vi porterà nel suggestivo ed affascinante podere OLMAIA, residenza della ospitale (credetemi è dir poco) famiglia Bacherotti.

Udite…..udite…..chi lo desidera potrà tuffarsi nelle limpide acque della piscina dalla quale potrete godere di una splendida veduta sulla Val D’ Orcia.

Seguirà una ricca (forse)cena, da leccarsi i baffi (lo speriamo).

Rientro alle proprie abitazioni, naturalmente quando ne avrete voglia.

2° giorno 19 LUGLIO – ITINERARIO – i partecipanti dovranno muoversi dalle proprie ubicazioni e raggiungere Via Risorgimento altezza civico 8, si consiglia per non stancarsi troppo, l’uso delle autovetture, tempi di percorrenza circa 2 minuti (vi piace vincere facile eh……)

A bordo, delle proprie scarpe, affronteremo una breve salita per arrivare al grazioso centro storico della cittadina termale, qui si consumerà la prima colazione in una piacevole taverna…….con vista panoramica, durante la quale potrete decidere le mete del giorno, Montepulciano, Pienza, Bagno Vignoni ecc…., ogni desiderio sarà esaudito, prima però vi sarà offerto un giro turistico per meglio apprezzare la bella Chianciano (qui ne vedrete delle belle….piccola sorpresa…)

Pranzo libero

In orario da stabilire insieme, rientro per la successiva partenza alla volta di Padova City. (che tristezza!!!!)

Come avrete ben notato abbiamo omesso particolari indicazioni sugli orari di arrivo e di partenza, questo per darvi la possibilità di toglier gli orologi e di vivere questi giorni in completa libertà e spensieratezza.

NOTE GENERALI SUL PROGRAMMA

Il programma potrà subire variazioni cronologiche di realizzazione determinate da opportunità relative alle condizioni meteo e del mare, ops….che sbadate!!!! Non è previsto mare!!!! Mai dire mai.

CONSIGLI UTILI

Da non dimenticare in Veneto:

zainetto leggero

scarpe da trekking o da ginnastica (come preferite)

magliette comode e traspiranti

pantaloni trasformabili in pantaloncini corti

costume da bagno

telo

cappello

occhiali

crema abbronzante e protettiva

ALLEGRIA E TANTO BUONUMORE

La TOSCANVENETA è Lieta di offrire a tutti i partecipanti un kit per la sopravvivenza che vi verrà consegnato al momento più opportuno (ihihihihih).

Paola e Doria (la FINTA Veneta e la Toscana), nella certezza di poter godere di una vostra spumeggiante e piacevole partecipazione, vi comunicano che ( solo per questa volta) non richiederanno alcun compenso.

VI RINGRAZIAMO DI CUORE PER AVERCI SCELTO.

scarpe

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.