2009 NAMIBIA

arabaonline

“La natura di questo Paese sembra vivere in armonia con il silenzio, le orme di orici, elefanti e giraffe sulla sabbia dei deserti, le nebbie della Skeleton Coast che si alzano quando l’elevata temperatura del deserto viene a contatto con le fredde acque dell’oceano; il silenzio rotto dal nitrito dei cavalli selvaggi del Garub; o che risuona nella vasta e arida depressione dell’ Etosha National Park quando leoni e predatori si apprestano alla caccia notturna.”

 

30 ottobre 2009 – VENEZIA/FRANCOFORTE/JOHANNESBURG. Partenza da Venezia con volo di linea Lufthansa per Francoforte – Johannesburg.

31 ottobre 2009 – JOHANNESBURG/WINDHOEK. Arrivo a Johannesburg e proseguimentoper Windhoek. All’arrivo trasferimento al Windhoek Country Club Resort. Nel pomeriggio, visita orientativa della città.

01 novembre 2009 – WINDHOEK/PARCO NAZIONALE ETOSHA. Prima colazione in albergo, quindi partenza per il Parco Nazionale Etosha. Sosta nella cittadina di Okahandja, patria del popolo Herero e visita al mercato artigianale degli intagliatori del legno del Caprivi. Proseguimento verso nord attraverso le cittadine di Otjiwarongo, Otavi con pranzo incorso di trasferimento. Arrivo al Parco Nazinale Etosha all’Okaukeujo Rest Camp, uno dei tre campi presenti al’interno del Parco. In serata, possibilità di avvistare gli animali presso la pozza dell’acqua illunìminata del campo, situato nei pressi dell’omonimo parco.

02 novembre 2009 – PARCO NAZIONALE ETOSHA. Intera giornata dedicata al fotosafari all’interno del Parco Nazionale Etosha, a bordo di veicoli scoperti, per scoprire la ricca flora e fauna locale. Il Parco di Etosha si estende su una superficie di oltre 22.270 chilometri quadrati di deserti salini, savane e sconfinate pianure, ed è popolato da oltre 114 specie di mammiferi e 340 specie di uccelli.  Al termine partenza per il Toshari Lodge, situato a 25 km dall’uscita Andersson del Parco Etosha.

03 novembre 2009 – PARCO NAZIONALE ETOSHA. Intera giornata dedicata al safari fotografico all’interno del Parco Nazionale Etosha, alla scoperta della ricca fauna presente.

04 novembre 2009 – PARCO NAZIONALE ETOSHA/KAMANJAB/DAMARALAND. Partenza per Kamanjab. Visita del villa Himba, una delle più straordinarie tribù dell’Africa. Proseguimento per Khorixas. Pernotto al Vingerklip Lodge.

05 novembre 2009 – DAMARALAND/TWYFELFONTEIN. Giornata dedicata alal visita delle principali attrattive della regione del Damaraland . Molto importante dal punto di vista geologico, che includono le pitture rupestri nei pressi di Twyfelfontein, realizzate da cacciatori San circa 6.000 anni fa, le inconsuete formazioni granitiche tipiche di questa zona e conosciute come “Organ Pipes”, la “Montagna Bruciata” e la “Foresta Pietrificata”. Pernotto presso il Twyfelfontain Lodge.

06 novembre 2009 – TWYFELFONTEIN/CAPE CROSS. Partenza per Cape Cross via Uis e Hentiesbay. Sistemazione presso il Cape Cross Lodge. Nel pomeriggio visita di quella che è consideratala più grande colonia di Otarie del Capo dell’ Africa Australe e che si trova a breve distanza dal lodge.

07 novembre 2009 – CAPE CROSS/SWAKOPMUND. Partenza per Swakopmund, passando ancora per Hentiesbay. All’arrivo sistemazione presso l’Hansa Hotel. Breve visita della città e resto della giornata a disposizione.

08 novembre 2009 – SWAKOPMUND/WALVIS BAY/SWAKOPMUND. Partenza per Walvis Bay da dove ci si imbarca per effettuare la crociera nell’omonima laguna, durante la quale si possono ammirare foche, delfini e numerose specie di uccelli acquatici, quali fenicotteri, pellicani e cormorani. A bordo è previsto un pranzo leggero, con degustazione di ostriche fresche, insieme a snack e champagne. Al termine, rientro a Swakopmund.

09 novembre 2009 – SWAKOPMUND/DESERTO DEL NAMIB. Partenza di buon mattino per il Deserto del Namib. Si passerà per la parte settentrionale del deserto, con la “Valle della Luna” e la “Strada delle Welvitschia”, millenarie piante endemiche che sopravvivono in condizioni estreme nel deserto.  Sistemazione presso il Namib Desert Lodge. Nel pomeriggio escursione guidata su veicoli 4 x 4 all’interno dell’area del Lodge.

10 novembre 2009 – DESERTO DEL NAMIB/DUNE DI SOSSUSVLEI. Partenza all’alba per la visita delle dune di sabbia di Sossusvlei, considerate tra le più alte al mondo. Gli ultimi 5 km verranno percorsi a bordo di veicoli fuoristrada. Da qui si potrà raggiungerte a piedi il Dead Vlei, il cosidetto “Lago Salato”.  Proseguimento delle visite con il Canyon Sesriem , un agola profonda 40 metri, tagliata nella roccia calcarea e risalente a milioni di anni fa. Rientro al lodge con sosta  in corso di trasferimento a Solitaire.

11 novembre 2009 – DUNE DI SOSSUSVLEI/WINDHOEK. Partenza per Windhoek. Pernottamento presso il  Windhoek Country Club Resort.

12 novembre 2009 – WINDHOEK/JOHANNESBURG/FRANCOFORTE. Partenza da Windhoek con volo per Johannesburg e successivamente  per Francoforte.

13 novembre 2009 – FRANCOFORTE/VENEZIA. Arrivo a Francoforte e proseguimento per Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.